the blog

Latest news.
Gita scolastica in arrivo: consigli su come preparare i bimbi!

Gita scolastica in arrivo: consigli su come preparare i bimbi!

04.04.2018.

Con aprile e maggio si apre la (bella) stagione delle gite, uno dei momenti più felici e divertenti per i bambini durante il periodo scolastico e che non si scorderanno mai.

Per quanto riguarda voi, mamme e papà, quello della gita può, al contrario, essere un momento di ansia e timore (“mangeranno abbastanza? Avranno abbastanza vestiti puliti? E se si perdono senza che i maestri se ne accorgano?”). Ma niente paura: ecco alcuni suggerimenti su come prepararli al meglio.


L’EDUCAZIONE PRIMA DI TUTTO

Sembrerà banale ma ricordate ai vostri bimbi di rispettare e ascoltare sempre le maestre e prestare attenzione anche ai luoghi o monumenti che visitano. Questo è importante per far sì che la gita scolastica sia un’occasione preziosa non solo per divertirsi ma anche per imparare con rispetto e giudizio.


COSA SCEGLIERE DA MANGIARE

Il secondo passo per preparare al meglio i vostri bimbi è la scelta del cibo. Generalmente, quanto più piccoli sono tanto più corta è la durata della gita, per la quale, se ha una durata dalla mattina al pomeriggio, l’opzione del pranzo al sacco resta imbattibile.

Un bel panino, sano e sfizioso, delle sfogliatine croccanti e leggere o un goloso calzone da mangiare semplicemente con le mani e un tovagliolo sono tutte opzioni salutari che i bambini gusteranno in un boccone! Per la merenda, niente di meglio di un bel frutto di stagione e non dimenticate le bottigliette d’acqua!


IL KIT DI INDISPENSABILI

Cosa mettere nel pratico zainetto della gita perché tutto fili liscio? Tre le cose essenziali.

1. L’impermeabile! Qualunque sia la condizione meteorologica, i vostri bimbi saranno pronti a gestirla e ad affrontarla al meglio con una pratica giacchetta ripiegabile. In caso di temporale, problema risolto!

2. Un quaderno per gli appunti: come già detto, è importante che la gita scolastica sia un momento di divertimento ma anche di apprendimento. Dunque, aggiungete nello zainetto un taccuino e una penna con cui i vostri bimbi possano annotare ogni ricordo o aspetto che li abbia colpiti. Appunti che torneranno senz’altro utili anche per i compiti!

3. Salviette umide e fazzoletti di carta: la gita rappresenta l’occasione di uscire dalle mura scolastiche e divertirsi con tutti gli amichetti. E questo sappiamo tutti cosa significa: sporcarsi! Dunque, fate in modo che nello zainetto non manchino mai salviette umidificate e fazzoletti di carta, perfetti per pulirsi e lavarsi le mani in modo pratico e veloce.

E quando ritorneranno a casa, fatevi raccontare tutto!

Share This:

Author: