Flaugnarde alle pere

Rubiamo un po’ l’idea di questo dolce alla cucina francese, i nostri bambini meritano un viaggio intorno al mondo anche attraverso il cibo siete d’accordo?
È bello iniziare fin da piccoli a scoprire nuovi sapori, accompagnando magari anche la storia di questi piatti, raccontandone la provenienza e accendere così la loro curiosità. La flaugnarde non è altro che la sorella del più famoso clafoutis di ciliegie (solo di ciliegie può prendere questo nome). Nella nostra torta abbiamo usato le pere Angélys e l’abbinamento con la cannella è davvero strepitoso.
Il risultato è un dolce veloce e semplice, leggero, ricco di frutta, poco zucchero, poca farina e niente grassi da servire dalla colazione a merenda, per una pausa sana e golosa nello stesso tempo.

DIFFICOLTA’:
difficolta_w difficolta_g difficolta_g difficolta_g difficolta_g
TEMPO DI PREPARAZIONE:
tempo_w 40 MINUTI
INGREDIENTI PER 8 PERSONE:

– Stampo da 20cm di diametri
– 400 gr di pere Angélys (circa 2)
– 2 uova intere
– 50 gr di zucchero di canna
– 50 gr di farina
– 100 gr di latte intero
– cannella q.b.
– buccia di limone grattugiata

PREPARAZIONE:

Sbucciate le pere e tagliatele a pezzetti.
Dividete le uova, montate a neve con le fruste elettriche prima gli albumi e poi mettete da parte e senza lavare le fruste montate per 3 / 4 minuti i tuorli con lo zucchero. Poi aggiungete in ordine: la farina setacciata e il latte. Insaporite con buccia di limone e cannella.
Aggiungete le chiare montate con un movimento delicato dall’alto al basso e da ultimo le pere.
Versate il composto nella teglia imburrata e cuocete possibilmente a forno ventilato per circa 20 minuti a 170-180 gradi o forno statico per circa 30 minuti a 180 gradi.
Servite spolverando la torta con zucchero a velo.


Ricetta di Natalia Cattelani di Tempodicottura.it