Stelline festose con pere, gocce di cioccolata e mandorle

I bambini sono spesso molto attratti da quello che i grandi fanno in cucina, quindi cosa c’è di più bello di coinvolgerli insieme a noi per preparare una ricetta tutta dedicata a loro sia nella facilità dell’esecuzione che nella bontà? La pera, la pasta sfoglia e il cioccolato saranno i nostri alleati per creare queste stelline festose da offrire magari ai nonni o agli amici che frequenteranno le nostre case in queste giornate, oppure anche per una gustosa merenda in famiglia. Buon lavoro!

DIFFICOLTA’:
difficolta_w difficolta_g difficolta_g difficolta_g difficolta_g
TEMPO DI PREPARAZIONE:
tempo_w 40 MINUTI
INGREDIENTI PER 20 STELLINE:

– 2 rotoli di pasta sfoglia

PER IL RIPIENO:

– 1 pera Angélys
– 1 cucchiaino colmo di zucchero
– 1/2 cucchiaino di amido di mais
– 2 cucchiaini abbondanti di gocce di cioccolato

PER LA DECORAZIONE:

– 1 uovo sbattuto
– zucchero semolato
– 3 cucchiai di mandorle a lamelle

PREPARAZIONE:

Lavate e sbucciate la pera. Tagliatela a dadini.
Mettete una padella antiaderente sul fuoco e fatela scaldare, versate la pera e lo zucchero, fate andare a fiamma vivace un minuto, unite l’amido di mais sciolto in un dito di acqua fredda. Fate cuocere un altro minuto, aspettate che la salsa si addensi e spegnete.
Trasferite in una ciotola e fate raffreddare. Unite le gocce di cioccolato. Accendete il forno a 180 gradi.

Prendete la pasta sfoglia, con l’aiuto di uno stampo a stella ritagliate tante coppie di stelle. Appoggiate una stella direttamente sulla teglia del forno, sistemate con l’aiuto di un cucchiaino un po’ di ripieno e richiudete con l’altra stella pressando bene sui bordi.

Spennellate con l’uovo sbattuto per lucidarle , distribuite sulla superficie zucchero e lamelle di mandorle. Cuocete le stelle farcite per circa 15/20 minuti. Servite tiepide o fredde. Si conservano per un paio di giorni, se dovessero perdere fragranza basterà riscaldarle un paio di minuti nel forno.


Ricetta di Natalia Cattelani di Tempodicottura.it