< Indietro

Gallette des rois con Pera Angélys

DIFFICOLTA’:
difficolta_w difficolta_w difficolta_w difficolta_g difficolta_g
TEMPO DI PREPARAZIONE:
tempo_w 20 MINUTI
Una rivisitazione del tradizionale dolce francese, tipico delle regioni del nord, da gustare in ogni momento della giornata.
INGREDIENTI:

– 2 pere Angélys
– 2 dischi di pasta sfoglia
– 30 gr di zucchero di canna
– 1 albume
per la crema frangipane
– 25 gr di burro
– 25 gr di farina di mandorle
– 25 gr di zucchero
– mezzo uovo sbattuto

PREPARAZIONE:

Iniziate la preparazione di questo dessert occupandovi della crema frangipane, una variante morbida e ricca della crema pasticcera. Mettete in una casseruola lo zucchero e il burro a temperatura ambiente. Montate i due ingredienti con le fruste elettriche. Aggiungete, sempre montando con le fruste elettriche, metà di un uovo precedentemente sbattuto e in ultimo la farina di mandorle, amalgamandola con un cucchiaio di legno.
Procedete poi sbucciando le pere Angélys e tagliandole in spicchi. Disponetele in una padella con una noce di burro e lasciate che si colorino. Quando sono dorate, aggiungete lo zucchero di canna e fatele caramellare. Toglietele dal fuoco.
Prendete quindi la pasta sfoglia e stendetela. Disponetevi al centro gli spicchi di pera, avendo cura di non arrivare sino ai bordi. Ricoprite la pera con la crema. Spennellate i bordi della pasta sfoglia con il rosso dell’altra metà dell’uovo sbattuto. Prendete un secondo disco di sfoglia e disponetelo sopra alle pere.
Chiudete i bordi dei due dischi di pasta. Aiutandovi con un coltello incidete la sfoglia sino a formare una croce e sollevatene le estremità: in questo modo la pera sarà visibile e l’effetto del vostro dolce decisamente più scenografico. Dorate l’estremità e le punte della gallette des rois con una spennellata di rosso d’uovo sbattuto.
Fate cuocere in forno preriscaldato – a 200° – per 30 minuti.